5 x 1000_2016_slide web-018.900,97 Grazie!

uno per ogni singolo centesimo che le 183 persone (relativo all’anno 2015) che, credendo in noi e nel nostro operato, hanno deciso di destinarci.

Grazie per averci destinato il vostro 5 x 1000!,

per il vostro sostegno ed il vostro supporto senza il quale non sarebbe possibile attuare tutti i  progetti passati e futuri dell’Associazione.

Confidando che vogliate continuare a sostenerci inserendo in nostro C.F. 08164740014 nella vostra denuncia dei redditi alla sez. “sostegno del volontariato……..”,

ecco alcuni dei progetti di ANGSA Piemonte sez. di Torino Onlus:

  • Progetto di intervento precoce (ed intensivo) per i bambini/e neo diagnosticati in età prescolare.
  • “Parent Training” Progetto per formare i genitori di persone con Autismo, fornendo loro la conoscenza della patologia e delle relative caratteristiche ed aspetti della stessa. In questo modo si possono loro fornire gli strumenti indispensabili per poter gestire, comprendere, accettare, abilitare e migliorare il proprio figlio/a e le sue problematiche, caratteristiche e capacità.
  • “Ti presento il mio amico” Progetto per l’inserimento di alunni con Autismo nella scuola primaria e secondaria di I° grado (In collaborazione con l’Ufficio Inclusione Scolastica del Comune di Torino.
  • “Superiamoci” Progetto per l’inserimento di alunni con Autismo nella scuola secondaria di II° grado (in collaborazione con l’Uff. Scolastico Provinciale e la Città Metropolitana di Torino)
  • Progetti di sensibilizzazione per la diffusione delle giuste conoscenze ed informazioni sulle patologie dello spettro Autistico (anche in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema-Cinemautismo)
  • Progetti che contribuiscono alla formazione di operatori e terapeuti esperti sul territorio (in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino)
  • Progetti per lo sviluppo di tecnologie ed ausili atti a facilitare le autonomie delle persone con Autismo.
  • Progetti per l’inserimento lavorativo delle persone con Autismo attraverso l’individuazione e la successiva attuazione delle giuste ed adeguate strategie e protocolli e l’eventuale creazione di idonei ambienti protetti.
  • Progetti di vita “indipendente” per persone con Autismo.

…e molto altro ancora

Vi ricordiamo la nostra “mission”:

  1. Creare un collegamento tra le famiglie e valorizzarne le potenzialità terapeutiche ed il valore essenziale come primaria componente educativa.
  2. Sostenere, stimolare, collaborare con “equipe” scientifiche allo scopo di orientare la ricerca verso studi sull’autismo, le sue cause ed i possibili rimedi.
  3. Promuovere la diffusione delle conoscenze acquisite nei settori dell’assistenza sanitaria e sociale, nell’educazione scolastica e professionale e negli interventi mirati all’integrazione nella scuola, nel lavoro, nello sport e nella società.
  4. Promuovere la diffusione dell’informazione a livello di opinione pubblica, di genitori ed operatori, mediante corsi, convegni e pubblicazioni in coerenza con le definizioni internazionali ufficiali dei DSA e DPS (ICD e DSM), con le linee guida pubblicate dal Ministero della Salute a cura dell’ Istituto Superiore di Sanità italiano e con lo stato dell’arte delle più recenti conoscenze, coerentemente con le linee guida dell’A.N.G.S.A. Nazionale.
  5. Stabilire rapporti di collaborazione, collegamento e convenzioni con gli enti pubblici (ministeri, regioni, scuole, enti locali, ASL, ospedali, istituti di ricerca e cura ecc.) e privati nonché associazioni e/o strutture di servizi aventi analoghe finalità, al fine di promuovere attività educative, sociosanitarie, riabilitative, sportive, avviamento al lavoro, allo scopo di ricercare i necessari sostegni per lo svolgimento ed il raggiungimento delle finalità sociali.
  6. Promuovere strutture riabilitative, sociosanitarie, assistenziali, anche in modo tra loro congiunto; strutture diurne e/o residenziali idonee a rispondere ai bisogni degli autistici e disabili intellettivi e relazionali.
  7. Stabilire rapporti di collaborazione continuativa con altre organizzazioni non lucrative allo scopo di sostenere i servizi da esse avviati a favore delle persone autistiche.
  8. Stabilire rapporti di collaborazione e di federazione con associazioni italiane e straniere di cui si condividono pienamente gli obiettivi.

Se vuoi darci una mano a divulgare il nostro C.F. 08164740014 puoi farlo scaricando, utilizzando e condividendo i seguenti file:

La cartolina in ico-pdf

Il volantino con il C.F. staccabile ico-pdf

Ancora grazie dal consiglio direttivo di  ANGSA Piemonte sez. di Torino Onlus

Arianna Porzi (Presidente)

Tiziana Volpi (Vice Presidente – Ref. Commissione Tutor)

Angelo Faiella (Tesoriere)

Luca Conca (ref. Territorio Pinerolese)

Linda Palese (ref. Gruppo Ivrea-Canavese)

Carlo Colombino

Paolo Fedre (ref. Commissione Comunicazione)

Print Friendly
Recent Posts
Contattaci

Scrivi alla segreteria per qualsiasi informazione, ti sarà inviata una mail di risposta non appena possibile. Grazie!

Not readable? Change text. captcha txt
rinnovo quota associativa angsa 2017_1Screenshot 2017-05-10 17.01.55